Come gli alchimisti trasformavano il ferro in oro… voi potete trasformare l’oscurità in luce. Siete tutte benvenute.

venerdì 25 novembre 2011

"F**king Perfect"

Per tutte voi, ragazze.



Traduzione delle canzone - da cui prende il titolo questo post - che fa da soundtrack del video...

FOTTUTAMENTE PERFETTA

Prendere la decisione sbagliata una o due volte
Scoprire la mia strada attraverso sangue e fuoco
Scelte errate sono all’ordine del giorno
benvenuti nella mia stupida vita.
Scansata, fuoriluogo, incompresa,
La signorina “Nessun problema, va sempre tutto bene”.
Niente riuscirà ad abbattermi
Sbagliata, sempre incapace di prevedere le conseguenze, sottovalutata
Ehi, guardate, sono ancora qui

Stellina, stellina, per favore, non sentirti mai
come se tu fossi qualcosa di meno che fottutamente perfetta
Stellina, stellina, per favore, se dovessi sentirti come se non valessi niente
sappi che per me sei fottutamente perfetta.

Sei così severa quando parli di te stessa, ma ti sbagli
Cancella quella vocina che ti critica nella tua testa, insegnale a piacerti
È così difficile, ma ce la puoi fare alla grande,
Per molto tempo ti sei odiata così tanto… è un gioco a perdere
Non ne hai abbastanza?!! Io ho fatto tutto quello che potevo
Per scovare e sconfiggere tutti i miei demoni, e vedo che tu stai facendo lo stesso

Stellina, stellina, per favore, non sentirti mai
come se tu fossi qualcosa di meno che fottutamente perfetta
Stellina, stellina, per favore, se dovessi sentirti come se non valessi niente
sappi che per me sei fottutamente perfetta.

Tutto il mondo sta a guardare mentre cerchiamo di ingoiare la paura
tutto quello che dovremmo bere è un gelido thé freddo
Così brave a mentire, e proviamo proviamo proviamo,
ma questi strenui tentativi sono solo una perdita di tempo
Bisogna ignorare le critiche, perchè ci piovono addosso da ogni direzione
Non gli piacciono i nostri jeans, non approvano la nostra pettinatura
Cercare di cambiare noi stesse in funzione degli altri
è quello che facciamo in continuazione.
Perché lo facciamo?
Perché lo faccio?
Perché lo faccio…?

Stellina, stellina, per favore, non sentirti mai
come se tu fossi qualcosa di meno che fottutamente perfetta
Stellina, stellina, per favore, se dovessi sentirti come se non valessi niente
sappi che per me sei fottutamente perfetta.

Stellina, stellina, per favore, non sentirti mai
come se tu fossi qualcosa di meno che fottutamente perfetta
Stellina, stellina, per favore, se dovessi sentirti come se non valessi niente
sappi che per me sei fottutamente perfetta…

16 commenti:

Lucy May ha detto...

Che Tesoro che sei! Mi hai fatto piangere... Ti abbraccio immensamente!!

AlmaCattleya ha detto...

Siamo perfetti così siamo perché siamo noi.
Non c'è bisogno di raggiungere qualche traguardo.
Siamo perfetti solo se mostriamo la nostra vera e autentica natura e di sicuro l'anoressia non rientra.

.aRianna ha detto...

♥ Stupendo

Wolfie ha detto...

Awwwwwww, Veggie!!!!!!!!!
Grazie mille per questo video!!!!!! È stupendo, c’è sempre bisogno di vedere le cose nella giusta ottica per andare avanti!
Personalmente non ho mai pensato al suicidio nel senso proprio del termine, però vedendo questo video ho pensato che in effetti anche un dca è, a suo modo, un “comportamento suicidario”. Anche se quando siamo nel pieno del dca non ci si pensa, tutti i nostri comportamenti alimentari errati potrebbero essere, a breve o a lungo termine, potenzialmente letali. È molto più facile rifugiarsi in un dca che affrontare la vita, perché il dca ci permette di ricreare un piccolo microcosmo che simula la vita, e in cui ci sentiamo in qualche modo “protette”. Ma in realtà è anche una forma di morte interiore, per questo è importante lasciar andare ed immergersi nella vita, che certamente è mille volte più difficile da gestire di un dca, ma almeno un miliardo di volte più valevole!!!!!

Anonimo ha detto...

Che strano, io non ho mai pensato alla schifosa di anoressia come ad una forma di suicidio. È come se l’anoressia fosse profondamente intrisa di vita e di morte allo stesso tempo, abbracciando il suo stesso paradosso. Morte a piccole dosi per rimanere in vita. Perché la stronza di anoressia è un qualcosa che aspira alla vita giocando con la morte. Tutto lo stesso. Perché l’anoressia ti ammazza dentro. Sei viva, sei morta, e non c’è nessuna differenza. Perché l’anoressia ti uccide anche se rimani viva.
E io rimango in bilico, e mi chiedo che cazzo sto aspettando, e quanto dannato coraggio ci vuole per rompere l’impasse.

Jonny

Ellie ha detto...

Anche io non ho mai pensato ai DCA come un comportamento che porta al suicidio, l'ho sempre paragonato ad una lunga e lentissima tortura. Il suicidio è un qualche cosa di improvviso, di solito avviene in momenti in cui non c'è lucidità (infatti credo sia impossibile volersi uccidere in un momento in cui si è completamente lucidità). Però è anche vero che i DCA ci fanno (non)vivere in una "realtà" alternativa che può farti sembrare un morto che cammina, in un certo senso...
Comunque il messaggio ed il video mi sono piaciuti molto...e anche la canzone associata.. :)

Comunque As The World Turns è una soap americana (chiusa ormai da quasi un anno) durata 54 anni, qui in Italia so che è stata prodotta pe un po' nei primi anni 90', io l'ho guardata su youtube in americano, seguivo solo la storia di due personaggi...anche perché degli altri personaggi non mi interessava :P
Ti mando un abbraccio!
Ellie.

FrancescaPiccolaAnaMia ha detto...

...quanto sono vere questi frasi. La perfezione è una fottuta illusione,ci lascia morire dentro. Reagisci stellina bella,non lasciare che vinca qualcun'altro al tuo posto. So che vuoi,so che puoi. Ti stringo forte.
FrancescaPiccolaAnaMia

.Alice ha detto...

Quanto ho pianto ricordando quello che ho passato nella mia vita, quanto male sono stata, il dolore che mi ha logorata per anni insieme alla malattia.. Grazie Veggie per questo tuo video, per la canzone, per avermi ricordato che non devo cedere alla malattia nemmeno quando tutto sembra andare male; ma soprattutto per avermi ricordato quante cose belle ci sono dentro di me.
Dentro tutte noi.
You're so fuckin' special!
:_)

Ti abbraccio forte e ti ringrazio di cuore per essere passata da me e aver lasciato la tua splendida Scatola Musa! Non sai che piacere mi ha fatto!
Alice

Anna ha detto...

E' un video bellissimo e la canzone calza a pennello.
Grazie per averlo condiviso, Veggie.

Vele Ivy ha detto...

E' vero! Vivere non è mai facile, per nessuno... a volte si farebbe prima a mollare tutto, senza curarsi delle persone che ci vogliono bene e della dignità nostra come persone. Ma io dico: se la vita ci è stata donata, non conviene approfittare di questo dono? Per come sono fatta io, vale la pena giocarsi tutte le carte, fino in fondo. Così è più difficile, ma le cose difficili sono quelle che alla fine danno più soddisfazione.

kjk ha detto...

fantastico video,fantastica la canzone, fantastica tu! :)

Sonia ha detto...

Stupendo come ogni tuo video!
:)
L'anoressia è un suicidio..... ma non come gli altri. Perchè non è un attimo.
L'anoressia è un intreccio tra vita e morte. Vivi esternamente ma dentro sei morta.
L'anoressia è solo una finzione, che "fa bene"... ma uccide lentamente.

(Mai più)Enigma ha detto...

ma pensa te!!
L'ho visto solo ora il tuo video ^_^

io però ho tolto il mio^^'

Va bè, ne farò un altro dai ;)
Cmq ti ringrazio per le idee che mi hai dato.

Anch'io avevo pensato di non fermarmi alle cose che tutti si aspettano di vedere.

Un altra cosa che ci stiamo chiedendo però è:

A chi vuole essere rivolto lo spot?
A chi è fuori e non conosce la malattia?
A chi sta dentro?
A tutti e due?

mha...

NORD ha detto...

Veggie sei unica come al solito!!!!!Fantastica stellina =) <3

'se fossi fuoco arderei il mondo' ha detto...

non so dove scrivere perchè non ricordo quale blog seguisse..ma su questo so per certo che commentava perchè l'ho letta..
volevo far sapere ad aisling che mi dispiace che abbia chiuso il blog...manca la sua presenza..e perciò spero stia anche se non bene almeno meglio..e l'abbraccio e le mando un grosso bacio..

e una carezza a Ottavia!

Veggie ha detto...

@ Lucy May – Grazie, bellissima… E spero che, dopo le lacrime, ci sia lo spazio per un sorriso… Ma un sorriso vero, un sorriso che non sta sulle labbra come una maschera indeformabile, ma che ti brilla negli occhi e ti viene dal cuore, perchè finalmente sei contenta di vivere…

@ AlmaCattleya – Sono perfettamente d’accordo con te… E anche se non fossimo perfette, sai che importa?... L’importante è essere noi stesse… questo ci rende molto più speciali di una spersonalizzata perfezione!...

@ .aRianna – Grazie mille!!...

@ Wolfie – Grazie a te per le tue parole, tesoro… E’ vero, i DCA sono solo un simulacro di vita… mimano la vita, ma in realtà poi c’impediscono di viverla pienamente… e quello che dobbiamo imparare a fare è abbandonare l’illusione che possano servirci a qualcosa… ci fanno invece solo perdere tutto ciò che abbiamo… ed è da qui che bisogna ricominciare: dal riprenderci ciò che il DCA ci ha strappato… e dal costruire qualcosa di nuovo…

@ Jonny – Certo, nell’anoressia vita e morte sono 2 aspetti strettamente compenetrati… L’anoressia allo stesso tempo – in quanto strategia di coping – sembra offrire un modo per vivere, pur rappresentando una chiusura ad ogni possibilità di vita… Ma la morte interiore che l’anoressia produce credo rappresenti il miglior motore per farci decidere di combatterla… Perché vivere/morire sono conseguenze… sono conclusioni. Quello che conta è tutto ciò che ci sta in mezzo… e dipende solo da ciò che noi decideremo di costruire…

@ Ellie – Quella data dai DCA secondo me è solo un simulacro di vita… perché una vita in cui c’è spazio solo per una vuota ossessione, non può essere definita una vita che vale… Un DCA, in definitiva, è una condanna… ma non dura per sempre… e siamo solo noi a poter decidere quando ridarci la libertà…
P.S.= Grazie per le info riguardo a “As The World Turns”!...

@ FrancescaPiccolaAnaMia – Hai detto tutto giusto… Rileggi più e più volte il tuo commento, perché vale anche per te… e per noi tutte… Ti abbraccio forte forte…

@ .Alice – Mai arrendersi, bisogna sempre mettercela tutta e combattere fino in fondo… perché la nostra vita è un qualcosa che vale veramente la pena… E per quanto a volte possa essere estremamente difficile, occorre comunque stringere i denti… perché alla fine del temporale torna sempre il sole… Ti abbraccio forte… Grazie a te!...

@ Anna – Grazie a te, tesoro!...

@ Vele/Ivy – Saggia amica mia, mi rimetto alle tue bellissime parole…

@ kjk - …e lo sei anche tu, e molto, molto più di quel che credi, non lo dimenticare!...

@ Sonia – L’illusione che ti dà la malattia, infatti, è proprio quella di essere una sorta di soluzione, di panacea a tutte le ansie che ci attanagliano… In effetti, a suo modo, è un’ottima strategia di coping… ma proprio perché è tale, non ci permette di affrontare i nostri problemi e, dunque, non ci permette di vivere, ma solo di stare sotto ad una campana di vetro a vedere il mondo che va avanti senza che noi possiamo partecipare… E’ vero, l’anoressia non è un suicidio… è piuttosto un flirtare con la morte, un vedere quanto i suoi limiti siano labili… ma per vivere, ecco, per vivere davvero, bisogna abbandonare le sue bugie e ritrovare le vere noi stesse… Grazie per le tue parole…

@ (Mai più)Enigma – Grazie mille!... Comunque… Mi dispiace che tu abbia tolto il video, era un ottimo spunto di riflessione per lo spot, magari ne venivano fuori idee nuove… Comunque, se ne avete la possibilità, io proverei a fare 2 spot paralleli: uno per gli “esterni”, uno per le “interne”… Quello per gli “esterni” mirato a far comprendere cos’è davvero un DCA… quello per le “interne” mirato vuoi alla presa di consapevolezza della malattia, vuoi all’importanza del chiedere aiuto quanto prima, vuoi al far capire che non siamo sole in questa malattia…

@ NORD – Grazie mille, carissima!!... ^__^

@ “Se fossi fuoco…” – Quoto…

 
Clicky Web Analytics Licenza Creative Commons
Anoressia: after dark by Veggie is licensed under a Creative Commons Attribution-NoDerivs 3.0 Unported License.