Come gli alchimisti trasformavano il ferro in oro… voi potete trasformare l’oscurità in luce. Siete tutte benvenute.

domenica 15 marzo 2009

Un messaggio FORTE

E voglio essere io in prima persona a darvelo, senza interposti mezzi.
Senza tante parole, e con quanto di più diretto possa esserci: una fotografia.
Perchè talvolta un'immagine e poche parole dicono più di chilometrici discorsi.
E allora, la fotografia di oggi me la sono fatta scattare per voi.
Dritta dalla mia cameretta a... ovunque voi siate in questo momento.














(click sopra, s'ingrandisce...)


E ricordatevi sempre che percorrere la strada del ricovero è come scalare una montagna: la difficoltà sembra aumentare ad ogni passo... ma aumenta anche la prospettiva.

Continuiamo a combattere insieme.

Vi penso sempre...

Vi voglio bene...

Veggie

29 commenti:

Ilaria ha detto...

Bellissimo post ^^
sai... l'affetto e la commozione nel leggere le parole dell'altra è reciproco.
Brava Veggie, ancora una volta.

Vele/Ivy ha detto...

Che viso dolce che hai... assomigli ad una mia cara amica! Il messaggio portato in prima persona da te è di sicuro di valore, perchè ti fa sentire vicina alle persone che stanno combattendo.

Fede ha detto...

Ho appena letto la tua email e mi sono fiondata sul link!
Brava Veggie! Il messaggio è forte ed hai avuto ragione a scegliere questo mezzo per urlare quelle parole.
Un cartello per porre fine al dolore, per dare speranza, per esprimere solidarietà.
Che begli occhi e che bel viso che hai, trasmettono molto. Stupendo il poster alle tue spalle, adoro le tatu^__^
Sei forte, ti ammiro tanto amica mia! Un abbraccio stritoloso alla mia cara Veggie
Fede

marco ha detto...

Grande Veggie:-) splendida condottiera e grande amica:-)
Un abbraccione affettuosissimo:-)
Marco

Annie ha detto...

Hai fatto benissimo a fare questo post :)
E io ti ringrazio perché leggere i tuoi commenti è sempre una spinta verso l'alto, grazie grazie grazie.

Anonimo ha detto...

Sei bellissima...manda sempre a quel paese l'anoressia :-)
Un abbraccio.
Pachucha.

Alfa ha detto...

Continua a combattere, Veggie!

NERO_CATRAME ha detto...

Unica.Mi inchino a tutto ciò che sei e che fai.Un abbraccio.

La Ely ha detto...

Pensare che a vederti sembri così fragile..e invece c'è una tale forza in te!!!
Siamo tutti ocn te Vaggie, SEMPRE!
Un sorriso
eli

Pupottina ha detto...

ciao Veggie!
il messaggio forte che stai trasmettendo corre via blog nel mondo intero....
è importante quello che fai!

Pupottina ha detto...

alla fine, forse era scontato, ho visto Gran Torino....
bellissimo!

sorridente ha detto...

Mi unisco al cartello!!!

Leo ha detto...

un abbraccio

pansy ha detto...

Combattente, continua cosi, fai sentire la tua voce come il re leone che ruggisce!
Che bella foto che hai messo!!
Ma dietro sono le TATU? :-)
Un abbraccio affettuoso!

Mel.. ha detto...

GRAZIE... GRAZIE PER TUTTO CIò CHE CI REGALI OGNI VOLTA..
Vorrei vederti sorridere sempre, perchè non c'è niente di più bello del sorriso delle persone a cui vuoi bene ..

ti stringo forte.. sono con te..

°°Je la Barbieeeeee!°° ha detto...

ciao Veggie..
Stupendo davverO..menO male ci sei tu..stai facendo molto per noi..e grazie x le tue e-mail,x i tuoi commenti,x il tuo aiuto,e per quello che fai per tutte noi..sembri una ragazza dolcissima nella foto..e di sicuro lo sei..ho scritto un altro commento sul blog sempre sull'anoressia se vuoi..sul peso insomma..ho avuto un po' di tempo oggi senza tanto stress-scuola..sei solo tu che mi vieni a commentare per ora..i miei amici non sanno del blog..però grazie..mi dai una grande mano..ti abbraccio sei un tesoro..bacio

stella ha detto...

Ti penso dal giorno in cui ti ho conosciuta.
Un abbraccio

valentina ha detto...

Complimenti per l'idea, davvero forte e significativo il messaggio ;-)
Dolcissimo il viso ^__-

Enigma ha detto...

ciao veggie! grazie del pensiero:)
oggi ho deciso di rifugiarmi un po' in biblioteca...
è arrivato il momento di affrontare il problema... e io non sono pronta!
è successo un casino...

non riesco più a studiare e a fare nulla..
per mia non volontà ho iniziato ad andare da una psicologa...
che mi ha detto che ho bisogno di andare in terapia , essere seguita e tutte le varie stronzate..

mia madre non sa nulla,ma nel giro di pochi giorni scoprirà che non vado più a scuola perchè andrà a parlare ai miei prof.. non so come fare a giustificare tutte le balle,cioè...l'unica soluzione sarebbe quella di ammettere di avere un peoblema,ma io nn ci riesco! ho paura perchè non voglio affrontare tutto questo!
la scuola ormai è irrecuperabile... e nemmeno qst anno riuscirò a dare questo benedetto esame!!

l'unica soluzione al momento possibile sembra sia scappare!!

Coniglia Mannara ha detto...

♥ GRANDE!

Imperfect ha detto...

Ciao tesoro!!! Non ho una connessione decente ed i blog non mi si aprono... Mi manca tanto leggerti... quando posso lo faccio, ma è difficile... e non posso scrivere nemmeno sul mio blog, una cosa che vorrei tanto fare... Ti mando un abbraccio immenso e saluto tutti quelli che ti leggono e mi leggono... tornerò al più presto, speriamo col sorriso sulle labbra... FUCK ANOREXIA!!!

francesca ha detto...

istante dopo istante continuo a provarci (to fuck anorexia)
una abbraccio forte

ashasysley ha detto...

No so perchè, ma ho pianto come una bimba.
Grazie Veggie.

Annarita ha detto...

Veggie, sei una forza...

Un abbraccio, grande.
annarita:)

frufrupina ha detto...

Ciao bellissima..sei straordinaria,unica,mitica...semplicemete te..brava,bellissimo post...ti voglio bene.

Squilibrato ha detto...

"è come scalare una montagna: la difficoltà sembra aumentare ad ogni passo... ma aumenta anche la prospettiva". Questo lo si può applicare un po' in tutto ciò che la vita richiede uno sforzo. La vita stessa è un costante scalare ed ogni volta che si guarda verso valle, la prospettiva cambia.

Un abbraccio

Anonimo ha detto...

Fuck fuck fuck fuck fuck fuck fuck fuck fuck fuck fuck fuck fuck fuck
FUCK ANOREXIA!!!!!!

Veggie ha detto...

Innanzitutto, grazie a tutti/e per le parole che mi avete riservato in questo commenti. GRAZIE. Grazie davvero. Non ho altre parole. Pubblicando una mia fotografia, temevo che qualcuno avrebbe finito per fare un certo tipo di commento. Ma non c’è stato. Ed è veramente il regalo più bello che avrei mai potuto ricevere. Grazie, ragazze, solo questo. Grazie e basta.

@ Ilaria – Grazie tesoro… Ma quella brava sei tu… Per come stai lottando e per tutto quello che stai facendo per te stessa… Sappi che ti stimo e ti ammiro tantissimo… Questa è una lotta dura e senza quartiere… continuiamo a combatterla insieme… Ti abbraccio stretta stretta…

@ Vele/Ivy – Siamo sempre tutte vicine… e combattiamo sempre tutte insieme… Perché possiamo essere più forti insieme… Se noi portiamo i nostri messaggi, i nostri messaggi possono arrivare… ed unirci ancora di più in questa lotta comune…

@ Fede – Grazie mille, bellissima… le tue parole sono stra-importanti per me… Sai, io credo che a volte un’immagine sia in grado di dire tante cose quante tutte le parole di una vita non riusciranno mai a fare… Un cartello che, una volta tanto, non etichetta ma conduce… Che dice la verità oltre tutto il mucchio di bugie raccontate dall’anoressia… Il nostro grido comune… Spero che tu stia urlando insieme a me, in questo momento… per poter unire le nostre voci, anche da lontano… e gridare più forte… e combattere con ancora più grinta e più energia…
P.S.= Ti piacciono le t.A.T.u.?!! Sono le mie cantanti preferite!!! <3 <3 <3 Ti lovvo, ragazza mia…

@ Marco – Grazie a te, Marco… ^__^ Mi dai sempre tanta carica con le tue parole…!!

@ Annie – No, tesoro, grazie a te… Grazie per leggermi, per lasciarmi i tuoi commenti, per starmi vicina… Grazie perché combatti insieme a me… Ti abbraccio forte…

@ Pachucha – Ci provo… ^^” Non sempre ci riesco… ma di sicuro la volontà ce la metto tutta…

@ Alfa – Sì!! Continuiamo a combattere tutte quante insieme!!

@ NERO_CATRAME – E io mi inchino alle tue parole… GRAZIE…

@ La Ely – Fragile?! ^^” (Ma non lo siamo forse un po’ tutte?!?...) Ma è necessario essere forti per continuare a combattere ed andare avanti… continuiamo a farlo tutte insieme…

@ Pupottina – E io lo spero che corra… Spero che corra e che arrivi da te, da tutte le alte ragazze, da chiunque abbia veramente bisogno di leggere questo messaggio e del mio appoggio per rialzarsi e continuare a camminare…

@ sorridente – Sei la benvenuta, una di noi… ^____^

@ Leo – Anche a te…

@ pansy – Ma certo che continuo… continuiamo tutte quante insieme!!!
P.S.= Sì sì, sono le t.A.T.u.!! Le mie cantanti preferite…Le ADORO…!!!!

@ Mel – E io ringrazio allora te per le bellissime parole che mi doni ogni volta e per il modo in cui sai starmi vicina in ogni momento anche se siamo fisicamente lontane… GRAZIE… Anch’io spero di vederti sorridere sempre… Perché, hai ragione, le persone cui si vuole bene non si desidera altro che la loro felicità… E io te ne voglio tanto…

@ Barbie – No, non devi ringraziarmi… sono io che ringrazio te per starmi vicino e per combattere insieme a me… Sei tu una ragazza stupenda… e spero che presto tu riesca a renderti conto veramente di quanto lo sei… Certo che passerò dal tuo blog… Ci passerò sempre… non ti lascerò mai sola… Stiamo combattendo, stiamo percorrendo questa strada insieme, a andremo fino in fondo… te lo prometto…

@ stella – Grazie… Abbraccio forte anche te… Let’s keep on fighting!

@ Valentina – Grazie mille tesoro… e spero che questo messaggio possa accompagnarti nella tua battaglia di tutti i giorni… Continua ad andare avanti, guerriera della luce!

@ Enigma – Ciao tesoro… Allora, affrontiamo una cosa alla volta… Innanzitutto, la scuola. Non sei la sola ad aver perso anni a causa dell’anoressia, sai?! Non sei la sola, non sei la prima, e purtroppo non sarai neanche l’ultima… Ma vediamo le cose in prospettiva: qui la persona più importante sei tu. Cosa vuoi che sia qualche anno di fronte a una vita? Se perdi qualche anno per dedicarti a te stessa, per ricostruire quello che l’anoressia ha distrutto, poi avrai tutto il tempo per riprendere la scuola e per fare tutto come si deve. Ma se cerchi di continuare ad arrabattarti da una parte all’altra in un momento in cui non sei pronta… non concluderai niente da nessuna parte. Quindi, dai la priorità a te stessa. Pensa a te stessa, e pensa a stare bene tu per prima. Lascia perdere tutto il resto… Al resto potrai pensarci dopo, tanto non scappa. Se non riesci a fare nulla, è perché adesso è su te stessa che ti devi concentrare. E quindi, lascia stare anche tua madre. Quello che penserà e quello che proverà è un problema unicamente suo, e tu non puoi fartene carico. Non dipende da te, capito? Qualsiasi cosa tua madre dica/pensi/faccia, non dipende da te. Non ti preoccupare. Pensa solo a stare bene. Questa è una priorità ASSOLUTA. Per quanto riguarda la terapia, penso sia una cosa cui devi pensare seriamente. Io sono contraria alle forzature, perché per quella che è stata la mia esperienza personale, non hanno mai prodotto nulla di buono… Però tu devi riflettere seriamente su quella che è la tua situazione attuale, e decidere di conseguenza. Se senti che questo è un momento troppo difficile per affrontarlo da sola, forse appoggiarti a qualcuno potrebbe essere un’ottima idea. Se la psicologa da cui vai non ti piace, non ti ci trovi bene, cambiala. Cambia fino a che non avrai trovato la persona giusta, quella che sia in grado di empatizzare con te nel modo giusto.. quella che sia in grado di darti veramente una mano. Perché quella persona esiste. Devi solo avere la voglia di trovarla. Devi solo iniziare a prenderti cura di te. E, in quanto all’ultimo punto… No, scappare non è una soluzione… perché chi scappa non arriva mai da nessuna parte. Continua a combattere. E affronta il problema guardandolo dritto negli occhi. Questa è la soluzione. L’unica.

@ Coniglia Mannara – Grazie… anche tu lo sei… e molto più di quel che pensi!

@ Imperfect – E allora io sono qui che aspetto di leggerti di nuovo… Sul tuo e sul mio blog… spero di poterlo fare presto… Fuck anorexia, sì… continuiamo a gridarlo insieme… e vedrai che dopo averlo gridato abbastanza a lungo ed abbastanza forte, ti ritroverai il sorriso sulle labbra senza neanche accorgertene, e sarà un sorriso più grande di quel che immagini, perché ti verrà dal cuore… perché finalmente ti sentirai davvero contenta di vivere…

@ Francesca – E io continuo a provarci insieme a te… Sempre… Ti abbraccio fortissimo, bella…

@ ashasysley – Un po’ bambine dentro lo siamo tutte… e piangere fa bene… Spero solo che fossero lacrime di gioia nell’aver riconosciuto una verità e nell’aver iniziato a combattere per farla diventare realtà… Ti abbraccio… Grazie a te…

@ Annarita – GRAZIE, bella… un abbraccio anche a te…

@ frufrupina – Bè, in fin dei conti, siamo quello che siamo… e va benissimo così, no?!

@ Squilibrato – Certo, ogni giorno la vita ci pone davanti tante sfide… Tutto quello che dobbiamo fare è cercare di metterci tutta la forza e il coraggio che abbiamo per affrontarle senza abbassare lo sguardo e darci per sconfitti in partenza… Perché se si combatte, si può essere pure sconfitti, ma non avremmo mai perso veramente…

@ Anonimo - ^____^

Anonimo ha detto...

http://markonzo.edu Technologies list, actual ashley furniture [url=http://jguru.com/guru/viewbio.jsp?EID=1536072]actual ashley furniture[/url], 70898, watch allegiant air [url=http://jguru.com/guru/viewbio.jsp?EID=1536075]watch allegiant air[/url], ydkklf, best pressure washers [url=http://jguru.com/guru/viewbio.jsp?EID=1536078]best pressure washers[/url], gedawxi, follow dishnetwork [url=http://jguru.com/guru/viewbio.jsp?EID=1536080]follow dishnetwork[/url], gpgdsf, fresh adt security [url=http://jguru.com/guru/viewbio.jsp?EID=1536076]fresh adt security[/url], kbjkf,

 
Clicky Web Analytics Licenza Creative Commons
Anoressia: after dark by Veggie is licensed under a Creative Commons Attribution-NoDerivs 3.0 Unported License.