Come gli alchimisti trasformavano il ferro in oro… voi potete trasformare l’oscurità in luce. Siete tutte benvenute.

venerdì 17 agosto 2012

Un paio di conti


(click sull'immagine per ingrandire)

14 commenti:

Anonimo ha detto...

"... per tutto il resto c'è MasterCard!"

(Ma per tirare un calcio nei coglioni alla fottuta anoressia, no, per quello ci siamo solo noi.)

Jonny

Anonimo ha detto...

M.M.
Intanto grazie per le parole di incoraggiamento del post precedente.

Quanto è vero .. quanto questa anoressia mi sta facendo spendere ...

A parte annessi e connessi per le cure, analisi ... sarta per restringere i vestiti ... non trovo nulla di adulto per la mia taglia ...
e nonostante tutto ... ancora non riesco ad uscirne...

Ma mi viene da pensare che non si tratta solo di spese a livello puramente economico ... che comunque ci sono ... ma di spese a livello di energie, pensieri che potrei ben indirizzare a cose molto più piacevoli e costruttive...

ed invece ... mi trovo "infangata", intrappolata ...

non credevo fosse così dura affrontarla veramente e con piena consapevolezza!!!

A presto!
M.

AlmaCattleya ha detto...

Liberarsi dell'anoressia e dagli altri disturbi davvero non ha prezzo. E' come stabilire il prezzo della tua stessa vita: non si può calcolare e se si potesse, quei conti precedenti non dovrebbero rientrare nella lista.
Sentirsi liberi e vivi è impagabile.

{.Hellie.} ha detto...

Veggie, che bello!!!!!
Complimenti!!!
Posso stamparlo e farci un cartellone?!?!?! xD
E' proprio la motivazione che CI serve, che serve a tutte.
Un abbraccio

loie ha detto...

bellissimo disegno e bellissimo messaggio!!! :) un abbraccio stretto! <3

Wolfie ha detto...

Bellissimo il disegno!!!!!!!!!!! Vorrei saper disegnare così!!!!!!!!!!!
Ma è bellissimo anche il messaggio, naturalmente!!!!!!!!!!!!!
Sicuramente questo percorso di ricovero che si sta facendo comporta delle spese, delle risorse economiche sono necessarie; però posso dire che, una volta tanto, i soldi spesi per il mio percorso di ricovero, soprattutto con la psicologa e la nutrizionista, sono soldi ben spesi!!!!!! Anzi, sono più che soldi spesi: sono un investimento su me stessa, per garantirmi un futuro libero dalla bulimia e dunque, in definitiva, UN FUTURO.
Un bacioneeeeeeeee!!!!!!!!!!!

Vele Ivy ha detto...

Bellissima immagine (come al solito) e ovviamente bellissimo messaggio. Mi piace quando metti il tuo sorriso in ciò che scrivi!

On The Coffee Side (Marta S.) ha detto...

Favoloso post che parla da solo. Arrendersi all'anoressia sarebbe la cosa più facile, ma dato che si deve andare avanti non resta che compattere.
Marta

Elle; ha detto...

Ti stringo :*

Bianca ha detto...

:')

grande Veggie

La Ely ha detto...

Sempre bello vedere i tuoi disegni e questo poi trasmette tante lucida e cazzutissima serenità!

Veggie ha detto...

@ Jonny – Mi sa che, per quanto riguarda l’anoressia, siamo noi a dover essere la nostra MasterCard!... ^^”

@ M.M. – Hai ragione M., il mio voleva essere un post ironico, poi è ovvio che sono ben altre le spese che l’anoressia c’impone e che costano veramente… Hai centrato un punto importante nel tuo commento, ovvero che non basta la consapevolezza per uscirne. Magari bastasse… sarebbe tutto molto più semplice. Però, se è vero che la consapevolezza non basta, è comunque una condizione necessaria al nostro percorso di ricovero… Non possiamo fare passi avanti se prima non concretizziamo veramente tutti quelli che sono gli svantaggi che l’anoressia porta nella nostra vita, camuffandoli da vantaggi… e il concretizzarli richiede un cammino di consapevolezza che, se da solo non porta alla risoluzione del problema, getta comunque buone fondamenta sulle quali poi è possibile costruire. E’ normale che ora, all’inizio, tu ti senta impantanata... non ti svegli mica cantando. Però ti svegli. E già questo è un ottimo inizio…
Grazie a te, figurati, ci mancherebbe…

@ AlmaCattleya – Come al solito… non avrei saputo dirlo meglio!... Grazie…

@ Hellie – Puoi farne quello che vuoi, se pensi possa esserti d’aiuto, per me non c’è problema!... Grazie mille per le tue parole…

@ loie – Grazie, bellissima!... Contraccambio l’abbraccio con uno ancora più stretto…

@ Wolfie – Grazie, tesorina… Hai perfettamente ragione, un futuro libero dai DCA è ciò che merita degnamente di essere definito tale… e tu hai tutta la forza per farcela, perciò… continua ad investire su te stessa. E non mi riferisco meramente all’aspetto economico, ma anche e soprattutto alle tue enormi risorse personali…

@ Vele/Ivy – Bentornata, carissima!... E grazie per le tue parole…
P.S.= Hai riconosciuto il manga da cui ho tratto il disegno di questo post??!... ^^”

@ Marta – Combattere è la parola d’ordine, assolutamente… se anche dovesse capitare di perdere, fintanto che continuiamo a combattere non saremo mai sconfitte…

@ Elle; - Un abbraccio forte anche a te…

@ Bianca - ^____^ Grazie!...

@ La Ely – Grazie mille, Ely!... ^__^

Daniela Ronchi ha detto...

Grazie. Di cuore.

GaiaCincia ha detto...

Stupendo. Mi hai...fatto piangere, ecco :)

 
Clicky Web Analytics Licenza Creative Commons
Anoressia: after dark by Veggie is licensed under a Creative Commons Attribution-NoDerivs 3.0 Unported License.