Come gli alchimisti trasformavano il ferro in oro… voi potete trasformare l’oscurità in luce. Siete tutte benvenute.

sabato 13 settembre 2008

Un articolo sui disturbi alimentari

Ho trovato quest’articolo qualche ora fa. So che è un po’ generalizzante (come, del resto, la maggior parte degli articoli di questo tipo lo sono), ma fondamentalmente mi trovo d’accordo con quello che c’è scritto. Anche se risale a qualche anno fa (si tratta di un'intervista del 2001), trovo che ciò che s'è scritto sia sempre attuale. Tra l'altro, vedere come una persona che ha sofferto di disturbi alimentari e ne è uscita riesce adesso a parlarne, fa sentire meno sole e aiuta a vedere le cose da un punto di vista un po’ particolare, interno ed esterno allo stesso tempo... Okay, magari quest’articolo non è niente di che, ma è la dimostrazione che i disturbi alimentari vengono riconosciuti in quanto tali, e non travisati come i capricci di bambine viziate che vogliono mettersi in mostra; e mi piace la visione imparziale che l’articolo ne dà.

Articolo sui disturbi alimentari

10 commenti:

Anonimo ha detto...

ciao,sono sempre Audrey.
Ieri non sono riuscita a commentarti, avevo già scritto tutto, ma non mi permetteva di digitare la parola. Riscrivo ora che posso.
Sono molto contenta che tu sia passata sul mio blog, anch'io porto avanti la tua stessa causa e sono convinta che,allo stesso modo in cui siti e blog pro ana siano altamente distruttivi, siti e blog no ana possano essere altamente benefici.
L'articolo è molto ben fatto. Ho avuto tanta paura leggendo il pezzo riguardo alla scomparsa del ciclo, un problema che mi porto ancora dietro. Ho davvero paura, paura di non essere mamma, di avere le ossa rotte, di non essere donna.
Ma intanto mi sono rimessa a vivere, a mangiare.
Vedi, io sono convinta che si debba scegliere tra due tipi di corda. Nella corda tesa in orizzontale ci sono i funamboli. Loro cercano l'equilibrio, ed è davvero difficile raggiungerlo, si rischia di cadere, si guarda in faccia il terrore, il vuoto un filo sotto i tuoi piedi. La corda in verticale è molto più facile. E' la corda degli impiccati. Basta lasciarsi andare, lasciarsi cadere con tutto il proprio peso. Ci vuole molto più coraggio nel lottare. E io lotto, in orizzontale, da funambola.
Sono contenta che abbia deciso di farlo anche tu.
un forte abbraccio

Veggie ha detto...

Ciao Audrey, sai che sono perfettamente dalla tua per quanto riguarda i siti e blog pro-ana... quelle ragazze mi fanno così tanta tristezza... spero che si accorgano di come l'anoressia le sta fregando prima che sia troppo tardi... ma lo so che è maledettamente difficile, quando si è dentro, riuscire ad avere uno sguardo oggettivo, esterno.

Anche a me l'articolo è piaciuto molto... fa paura perchè mette di fronte alla realtà oggettiva dei fatti, perchè scuote... d'altronde, l'ho scelto proprio perchè suscita questo effetto. Ma se hai ripreso a mangiare - e soprattutto a vivere - non credo che tu avrai grandi problemi... di grossi ne hai già affrontati, e questo ti ha dato la forza per affrontare quelli che eventualmente ti si presenteranno in futuro. Noi siamo donne perchè lottiamo. E quando un giorno qualcuno ti chiamerà "mamma", sarai certa che questa guerra ha avuto un senso...

E' bello leggere che tu lotti in orizzontale. Anch'io lo faccio. E spero che tutte coloro che passano di qui si decideranno a farlo. Sono certa che tu puoi trovare l'equilibrio per non cadere... non guardare mai in basso: per tagliare il traguardo devi alzare lo sguardo e sentirti sicura.

Un abbraccio forte forte anche a te...

Elio Gregory ha detto...

Ciao Veggie, come promesso ho dedicato un post a te, al tuo blog e alla tua causa...lo trovi qui:
http://eliogregory.blogspot.com/2008/09/alla-faccia-di-tutte-le-pro-ana.html
Ti ho anche inserita nel mio blogroll...
Buona fortuna...un abbraccio

Veggie ha detto...

@ elio gregory - GRAZIE MILLE!!! La diffusione e la condivisione sono le cose più importanti... E grazie anche per le meravigliose parole che mi hai dedicato... continuiamo a lottare... tutti insieme: perchè l'unione fa la forza!
Un abbraccio anche a te...

Anonimo ha detto...

MMA, or mixed martial arts, requires discipline and adherence to a proper schedule of strength training.
[url=http://www.mma-workout.org/]kids martial arts[/url]

Anonimo ha detto...

this is very good for you, ybg :)

Anonimo ha detto...

If you аre going for best сontеnts
like mуself, just ρау a quick νіsit this ωebsitе everydаy becauѕе іt ρresеntѕ featuгe cοntеnts, thanks

http://ωww.prоjetice.org/tipѕ/uѕed-bucket-trucks.
html
Feel free to visit my weblog ... bucket trucks

Anonimo ha detto...

Saveԁ aѕ а favorite, I lоve уour
website!

my web-site; Create A Big Green Ovum Table In Lifestyle Articles
Feel free to visit my web page ... how to cook wings on the big green egg

Anonimo ha detto...

Hello my family membеr! I want to say that this aгticle
is amazing, great written and come wіth almost all important infos.

І'd like to peer extra posts like this .

Here is my website; How To Buy And Sell Cars For Profit

Anonimo ha detto...

Great blog heгe! Also уour sіte loads uр fast!
What wеb host are you using? Can I get your affiliate linκ
to your hοst? I ωish my website loaded uр as
quіcklу as yours lol

Μy web-ѕite; how to make money buying and selling cars

 
Clicky Web Analytics Licenza Creative Commons
Anoressia: after dark by Veggie is licensed under a Creative Commons Attribution-NoDerivs 3.0 Unported License.