Come gli alchimisti trasformavano il ferro in oro… voi potete trasformare l’oscurità in luce. Siete tutte benvenute.

mercoledì 1 ottobre 2008

Contraddizioni

Oggi voglio condividere con voi un disegno che ho realizzato poco più di un anno fa.

Risale ad un momento in cui mi sentivo di fronte ad un bivio: volevo impegnarmi seriamente col ricovero, ma contemporaneamente avevo paura ad abbandonare quello che mi sembrava ancora il "porto sicuro" dell'anoressia. Dentro di me vivevano quindi emozioni e pensieri contraddittori che si sono concretizzati in questo disegno.

(Scusate la qualità non molto buona del formato, il mio scanner è un po' vecchiotto...)



(Giugno 2007)

18 commenti:

LadyPinkJane ha detto...

Ciao, Veggie.. approdo pure io sul tuo blog.
E' davvero emozionante e commuovente leggere le tue semplici e sincere righe. Sai, io scrivo dell'anoressia nella speranza che, qualcuna di tante che si trovano sul ciglio del dirupo, possano leggere e capire.. io mi auguro che non leggano passivamente: meglio di me saprai che, quando ti trovi sul bordo, hai le orecchie e gli occhi tappati.
Un abbraccio... e porta avanti con orgoglio e forza la tua lotta.

Ps: io mi sento proprio come quel puzzle che hai disegnato.

diefront ha detto...

Grazie del sostegno. indubbiamente la tua arte sa prendere anche altre vie oltre a quella della scrittura. hai mai pensato di pubblicare i tuoi pensieri, le tue analsi della malattia? saresti d'aiuto a molte persone. Un abbraccio

johnny says ha detto...

segui i manga? o gli anime?
beh il disegno mi ricorda molto "Nana".....il manga è eccessivaente feminile, ma l' anime se po' guarda anche per un giovanotto come me.
quindi se te sei quella, allora assomigli a Nana, o Aciko per essere più precisi.

p.s. be se non si è capito, a me gli anime piacciono un sacco.

francesca ha detto...

è molto bello!
anche io faccio spesso dei 'collages'...ma molto meno impegnativi, lo faccio soltanto per divertirmi e rilassarmi...
mentre questo che hai fatto tu è anche molto espressivo e mostra con sincerità i tuoi pensieri :-)

veronica ha detto...

E' meraviglioso! Credo che forse questa tua capacità di creare ti abbia davvero aiutata a salvarti...

Alfa ha detto...

"Starving for perfection".
Mi sembra una definizione lapidaria per l'incubo dell'anoressia.
Il perfezionismo, da quello che so, è una caratteristica comune delle ragazze affette da questo disturbo.
Trovo davvero spaventoso che ragazze dotate di così tanti talenti finiscano col ricercare (e talvolta, disgraziatamente, ottengano) l'autodistruzione.

Complimenti anche per il disegno.

CocaineKate ha detto...

cavolo sei bravissima.. complimenti!

ha detto...

Azzarolla io ho frequentato il liceo artistico, ma non sarei mai capace di disegnare così come hai fatto tu!
Complimenti per la tua dote!

Anonimo ha detto...

sei molto brava!!!
molto shojo manga direi^^
ripasso da te, ora vado un po' di fretta
abbraccione
Lety

Veggie ha detto...

@ LadyPinkJane - Benvenutaaaa! ^_^ Sono contenta che tu sia arrivata, spero che vorrai unirti a me e alle altre in questa battaglia contro l'anoressia...
Sono d'accordo con quello che scrivi... quando si è sul bordo è difficile capire... ma almeno noi possiamo fare un tentativo! Vale sempre la pena, no?!
P.S.= Cerchiamo di rimettere insieme i pezzi, okay?!

@ Diefront - Pubblicare? Bè, non è quello che sto facendo con questo blog?! In quanto all'aiuto... solo voi potete dirmi se riesco ad essere d'aiuto, ragazze...

@ Johhny says - Sì, sì, mi piacciono molto, soprattutto i manga... Non conosco "Nana", ma m'informerò... Comunque no, io non sono quella del disegno, l'unica cosa che posso avere in comune con lei... sono gli occhiali! :-P

@ Francesca - Se riescono a divertirti e a rilassarti, allora sono proprio una buona cosa... E spero prima o poi di poter vedere anche qualche tuo capolavoro... ^_^

@ Veronica - Grazie!!! Bè, sicuramente è un modo per "buttare fuori", per sfogare... Forse, poi, non possiamo salvarci da noi stesse... ma possiamo lottare...

@ Alfa - Sono assolutamente d'accordo... Ma, come ho illustrato nel disegno, questo "starving for perfection" finisce inevitabilmente per trasformarsi in uno "starving for attention"... non è il cibo... ma è l'attenzione ciò di cui si ha fame...

@ CocaineKate & Infinito - (ma dove mannaggia è 'sto simbolo sulla tastiera??) Grazie mille per i complimenti, ragazze... Io credo che ognuna di noi il talento ce lo abbia dentro... Basta solo trovare il modo per tirarlo fuori... E poi ognuna, a suo modo, sarà capace di produrre capolavori...

@ Lety - Eh sì, mi piacerebbe disegnare come le mangaka... Ti aspetto al più presto, allora... Un bacio grande!!

Anonimo ha detto...

grazie del passaggio e del commento che mi hai lasciato a riguardo del mio libro...
solo una puntualizzazione la storia di Gaia, se mi hai letta saprai che è il nome della protagonista, è la mia storia...
autobiografico quindi, anche se romanzato!!!
quindi da quel tunnel ci sono passata anche io!
un bacio e un abbraccio
Buona Vita
fantasia972

Veggie ha detto...

@ Fantasia972 - Il romanzo sta alla realtà come la TV sta alla vita... Lo so che la sofferenza implicata in un DCA è troppo grande per poter essere messa giù a parole... Ma ammiro tantissimo il tuo sforzo per averci provato...
Buona vita anche a te...

Alfa ha detto...

Una domanda... Questa "fame di attenzione" di cui parli, è un bisogno d'affettività insoddisfatto che risale all'infanzia?

Veggie ha detto...

@ Alfa - Può essere, ma non necessariamente... E' un qualcosa di estremamente variabile da individuo a individuo...

ha detto...

:) non c'è sulla tastiera...
puoi però andare su Word, inserisci, simbolo, clicchi ∞, inserisci, copia e incolla...
lo so, lo so voglio ammattire le persone. Ma a me piace, anche perchè il simbolo dell'infinito e la lineetta sotto ad esso creano una faccina. Ma se vuoi puoi scrivere infinito, come preferisci.
Un saluto.

ha detto...

Oppure chiamami col mio vero nome, Jessica.
Risaluto ;)

Crystalide ha detto...

ciao..
sono la ragazza che qualche tempo fa, ti aveva lasciato un commento su uno dei tuoi video su youtube...
ti faccio i miei complimenti, prima di tutto per la forza di volontà che ogni giorno metti nel lottare per sconfiggere la malattia, ma soprattutto perchè con questo blog, fai realmente vedere a chi è caduto nel vortice di questa malattia che una mia di scampo ci può essere se realmente lo si vuole.
Cmq il disegno è stupendo..
Un abbraccio

Veggie ha detto...

@ Jessica Infinito - No, è un simbolo stupendo, è una bellissima idea... ^_^

@ Crystalide - Ciaoooo!! Benvenuta sul mio blog, non sai quanto mi faccia piacere averti qui! Grazie per le tue meravigliose e preziose parole e per i complimenti sul disegno... Spero di ritrovarti presto qui...
Un abbraccio forte forte...

 
Clicky Web Analytics Licenza Creative Commons
Anoressia: after dark by Veggie is licensed under a Creative Commons Attribution-NoDerivs 3.0 Unported License.