Come gli alchimisti trasformavano il ferro in oro… voi potete trasformare l’oscurità in luce. Siete tutte benvenute.

giovedì 23 ottobre 2008

Here I go

Scritta due anni fa.

Spero che le cose stiano andando quanto meglio possibile per tutte voi...

Exit – here I go,
I’m leaving like a flash of light
That shone once and was gone.
Safer to go than to stay,
Better to learn than to wait,
I’m going. I’m flying.

Exit – here I go,
I’m leaving and I’m coming back
A new myself.

Out of my life and into my dreams,
Born once again,
I’m running away.

Exit – here I go,
I’m leaving like a gust of wind
You feel only for an instant.
I’m ready to jump,
I’m ready to fall,
I’m ready to go.

Exit – here I go,
I’m leaving and I’m coming back
A new myself.

To care for myself,
To leap into the unexpected,
To grow like a flower in the rain.

Exit – here I go,
I’m leaving like the moon leaves
In the morning light.
Like rain that falls from full clouds,
My thoughts cascade and flow
Into carved paths time digs into the ground.

Exit – here I go,
I’m leaving and I’m coming back
A new myself.

Leaves fall and bloom again in spring;
So do our spirits fall, only to again
Be replenished with happiness.

Exit – here I go,
I’m leaving like the seeds
Leave the swaying trees.
Like a seed, bursting from earth
So I have grown too,
A flower not yet fully blossomed.

Exit – here I go,
I’m leaving and I’m coming back
A new myself.

Promise is there
The promise to experience
With a face upturned toward the sun.

Exit – here I go,
I’m leaving like yesterday
That turns into tomorrow.

Exit – here I go,
I’m leaving and I’m coming back
A new myself.

[Esco – me ne vado,/me ne vado come un lampo di luce/che ha brillato e si è spento./E’ più sicuro andarsene che restare/e meglio imparare che aspettare,/me ne sto andando. Sto volando./Esco – me ne vado,/me ne vado e tornerò/una nuova me stessa./Fuori dalla mia vita e dentro i miei sogni,/nata un’altra volta/sto correndo via./ Esco – me ne vado,/me ne vado come un soffio di vento/che senti solo per un istante./Sono pronta a saltare,/sono pronta a cadere,/sono pronta ad andare./Esco – me ne vado,/me ne vado e tornerò/una nuova me stessa./Per aver cura di me/per balzare nell’inatteso/per crescere come un fiore dopo la pioggia./Esco, me ne vado,/me ne vado come se ne va la Luna/alla prima luce del mattino./Come la pioggia che cade dalle nubi gonfie,/i miei pensieri scrosciano e fluttuano/nei sentieri che il tempo ha tracciato sul terreno./Esco – me ne vado,/me ne vado e tornerò/una nuova me stessa./Le foglie cadono e rinascono in Primavera;/perciò, se la nostra essenza cade, è solo affinché/possiamo rimpiazzarla con qualcosa di migliore./Esco – me ne vado,/me ne vado come i semi/se ne vanno dagli alberi che oscillano./Come un seme, dipartendosi dalla terra/così anch’io dovrò crescere,/un fiore non ancora del tutto sbocciato./Esco – me ne vado,/me ne vado e tornerò/una nuova me stessa./Questa è la promessa/la promessa di tentare ancora/con la faccia rivolta verso il sole./Esco – me ne vado/me ne vado come il passato/quando diventa futuro./Esco – me ne vado,/me ne vado e tornerò/una nuova me stessa.]

11 commenti:

nienteebasta ha detto...

Ne potrebbero uscire canzoni davvero intense. Hai mai pensato di suonare la chitarra? magari hai un futuro da cantautrice...

Dai, così un giorno potrò dire d'averti scoperto..

Un abbraccio
ciao ciao

Anonimo ha detto...

suonare, mica male. A me dicono che ho le mani sprecate, perchè ho mani da pianoforte. Che poi è una scemenza che le mani da pianoforte sono belle, tutt'altro.
Grazie per "sostenermi" diciamo
quelle stronze adulatrici mi hanno abbandonata tutte.
Almeno tu no.
Grazie.
Lety

Pupottina ha detto...

non smettere di tentare mai... non arrenderti...
bisogna vivere...
è una canzone bellissima!
buona serata

^_______________^

Imperfect ha detto...

"Exit – here I go,
I’m leaving and I’m coming back
A new myself"

Belle davvero le tue composizioni!
Oggi è stata una giornata positiva dopo 3 di sconforto... un po' è anche merito tuo! Grazie! Un abbraccio!

johnny says ha detto...

....mmm
allora vediamo:
assai netta, decisa, scandita, un po' isterica, il senso di mania della ripetizione richiama un po' lo stile convulso di certe opere di Bjork, un po' rauca nei toni, ma ci sta tutto ed apprezzo, ruvida e grffiata, ci vedri bene un 5/4 od un 7/8. good.

p.s. the music is coming soon... ho l' idea di base e sto facendo (anche con gli altri) l' arrangiamento, ci conto sul testo allora.

Alfa ha detto...

Bella. Bella anche l'idea di farne una canzone.

veronica ha detto...

E' bellissima: raccoglie il dolore della rottura della vita a cui si era aggrappati e la forza della rinascita verso un domani ignoto.
Ti regalo una magnolia sta mattina per ringraziarti di quello che stai facendo: ho fatto passare il link del tuo blog a una amica di mia sorella che sta dimagrendo un chilo a settimana e non riesce a fermarsi.

il ciglieri ha detto...

io non so come sei arivata sul blog del ciglieri...
grazie...
x quello che hai scritto sul nostro post...
io nn so cosa sia l anoressia ma la bulimia è stata mia compagna x anni e so cosa vuol dire guardarsi e non piacersi e prendere strade sbagliate...
poi si diventa grandi!
io lo sono piano piano diventata...e ora mi ci faccio sia una lacrima ke un sorriso......
si dice ke alla fine...
"poggio e bua fa pari!"
vale!

sorridente ha detto...

Ho sentito una frase detta da Laura Pausini in un'intervista, a proposito dell'aspetto fisico e del non accettarsi per come si è, e ho pensato di condividerla con te: "Non fatevi influenzare da chi vi rifiuta, la malattia è lì, non dentro di voi". A presto, un bacione.

tittirosso ha detto...

Grazie,
grazie delle tue parole,
grazie del tuo appoggio morale,
grazie del tuo incoraggiamento..
per me sono molto significativi!

un abbraccio..
p.s sono d'accordo con tutti, le tue composizioni potrebbero diventare delle bellissime canzoni!^^

Veggie ha detto...

@ Nienteebasta - Grazie... No, sono davvero negata per suonare gli strumenti... Magari cantare, mi riesce più semplice... Vieni tu a suonarmi la chitarra, così ci lanciamo insieme... ^_^
Abbraccio forte...

@ Lety - E non ti abbandonerò mai. Perchè sei importante e preziosa per me. Per qualcunque cosa, ricordati che io sono qui... Ti sono vicina, sempre...
Grazie a te...

@ Pupottina - E nessuna di noi deve mai smettere di tentare, nè deve arrendersi! Forza ragazze!

@ Imperfect - Mi ha resa veramente felice legger che le mie parole ti hanno aiutata, almeno un po'... E pensa che, se lo vuoi, domani potrà essere una giornata anche migliore di oggi! E così via, un giorno dopo l'altro... E non sarai mai sola, perchè io ti sarò sempre vicina... Ti abbraccio forte forte...

@ Johnny says - Grazie per le tue parole... Sì, è vero, volevo volevo conferire un senso "ossessivo" a quelle parole ripetute... perchè è proprio così che ti fa sentire l'anoressia... T'inceppi sempre sulle stesse piste distorte...

Certo che ci puoi contare sul testo! Sono qui che attendo, prediti tutto il tempo necessario...

@ Alfa - Eh, chissà... ^_^

@ Veronica - Hai fatto benissimo, grazie mille!! E' un regalo meraviglioso... E spero davvero che possa servire per l'amica di tua sorella... spero che possa unirsi a combattere insieme a noi!! La abbraccio a distanza... e abbracio forte anche te...

@ Il ciglieri - E io non sono mai passata attraverso la bulimia, ma sto ancora lottando contro l'anoressia... e non è la stessa cosa, in fin dei conti? Sono le 2 facce di una stessa medaglia... La sofferenza, il non piacersi, la rabbia, l'insodisfazione è la stessa... L'importante è non arrendersi e continuare a lottare... Un cammino sulla strata della luce che inizia da qui... e non finisce mai...

@ Sorridente - Grazie mille per questo pensiero... è una frase semplicemente meravigliosa... Leggetela bene ragazze, perchè Laura pausini ha pienamente ragione... Per commentarla e completarla con le parole delle t.A.T.u. : "Bè yourself, no matter what they say"...

@ Tittirosso - E grazie a te per le tue parole... Quando hai bisogno, io sono sempre qui... Le mie parole non sono niente, sei tu che hai la forza di interiorizzarle e di utilizzarle per lottare... Il ringraziamento lo devi a te stessa... Un abbraccio stretto stretto...

 
Clicky Web Analytics Licenza Creative Commons
Anoressia: after dark by Veggie is licensed under a Creative Commons Attribution-NoDerivs 3.0 Unported License.